Dove andare il weekend dell’8 Dicembre? Ecco qualche suggerimento

Anche Novembre si avvia alla conclusione ormai, si inizia a pensare al Natale ed alla sua magia, ma, soprattutto, dopo un lungo mese, finalmente un fine settimana “di festa” , con tanto di 8 Dicembre evidenziato sul calendario! Loveeee

Quindi perchè non approfittare di questa occasione per iniziare a respirare l’atmosfera natalizia e tuffarsi nel clima tipico da Jingle bells? O semplicemente perchè non staccare un pò dalle fatiche quotidiane e cambiare area?

Ecco allora un pò di suggerimenti utili…

Mete da non perdere per il weekend dell’8 Dicembre:

  • Porto: una delle città più note del Portogallo, qui  potrete trascorrere giorni straordinari. La città è il risultato di un bilanciato  mix tra arte e cultura, buon cibo ed ottimo vino! Inoltre, cosa più importante i costi da sostenere per andare a Porto durante il Ponte dell’Immacolata 2018 non sono affatto alti, soprattutto se prenotate adesso.
  • Tallin: se preferite invece un clima più rigido la soluzione potrebbe essere Tallinn, meta obbligata per tutti gli amanti dei Mercatini di Natale. La capitale dell’Estonia è infatti una città gettonatissima in questo  periodo dell’anno, ma, badate bene, è da prendere in considerazione solo se non temete il freddo.
  • Atene: non si direbbe, ma anche la capitale greca è una opzione molto interessante per l‘8 Dicembre. L’affascinante arte e la cultura greca vi allieteranno, sicuramente Atene è ricca di bellezze da scoprire. Anche in questo caso i prezzi non sono molto elevati, rendendola abbastanza abordabile!
  • Bilbao: se amate la Spagna questa è l’occasione perfetta per recarvi in una città futuristica che ospita anche  lo spettacolare museo Guggenheim… Merita assolutamente di essere visitato! Se prenotate già da adesso il volo e l’hotel, la vostra vacanza a Bilbao  è sicuramente una scelta conveniente.
  • Nizza: la Francia durante il periodo di Natale offre molteplici possibilità. In particolare vi segnaliamo la cittadina di Nizza che dall’ 8 Dicembre si accende con luci, colori, suoni, tutto per Babbo Natale e i suoi aiutanti Elfi. Il profumo di cannella e dei deliziosi dolci tipici francesi invade le strade. Che ne dite di gustarveli mentre passeggiate per la città? Inoltre, se avete un pò di tempo in più  potreste raggiungere Montecarlo e altre città della Costa Azzurra, rimanendo su un budget low cost.
  • Per chi invece non vuole lasciare il nostro Bel Paese, suggeriamo il Trentino. Qui gli impianti sciistici saranno aperti e pronti ad accogliervi. Tante le località da visitare, Madonna di Campiglio, le innumerevoli valli, insomma non c’è che l’imbarazzo della scelta. Le vie dei paesini e delle città trentine saranno addobbate a festa, con tanto di alberi e presepi. Tantissimi poi anche qui i Mercatini di Natale: da quelli tradizionali di Arco e Trento a quello di tradizione asburgica di Levico. Per chi invece prediligi i piccoli borghi consigliamo San Lorenzo in Banale, Canale di Tenno e simili che tra loggiati e porticati vi regaleranno un’esperienza unica.

Questo slideshow richiede JavaScript.